Dopo aver preso il diploma di maturità classica, spinta da una passione viscerale per l’arte e per il teatro che ancora fortemente la caratterizza, Daniela si iscrive alla scuola europea di danza e teatro del Teatro Carcano a Milano, dove consegue il diploma teatrale. E, da qui, tutto comincia. Nonostante una vera e sincera pulsione artistica, animata da una profonda libertà che solo uno spirito sensibile può desiderare, Daniela non si fissa all’interno di parametri e non si preclude altre possibilità: infatti, attraverso il Master in Management dello Spettacolo promosso dall’università Bocconi, in collaborazione con l’Accademia del Teatro alla Scala, riuscirà a coniugare l’arte con l’imprenditorialità, in un connubio inscindibile e imbattibile che, alimentando a vicenda il valore dei due termini, le permetterà di creare e costruire grandi cose nonostante la sua giovane età. Insomma, l’arte per amore dell’arte, come diceva John Keats, ma incanalata attraverso una buona dose di capacità gestionale e organizzativa.





  1. 1.Produzione e organizzazione di spettacoli dal vivo

  2. 2.Management e intermediazione artistica

  3. 3.Creazione di eventi a tema

  4. 4.Direttore artistico di Compagnia Teatrale GAIS & GAIS Events



Altri link

Chi sono.